20/04/2024 Musica

sabato 20 aprile ore 19 | musica
Max Paiella e Orchestra TDL in
BLUES PAIELLA BROTHERS
di e con Max Paiella
e con i componenti dell’Orchestra TDL di Ostia
direzione Pino Cangialosi
ospiti speciali Gianni Oddi sax, clarinetto, Fabio Battistelli clarinetto

acquista online su vivaticket: https://www.vivaticket.com/it/ticket/blues-paiella-brothers/229973

Un concerto in cui Max Paiella si confronta con un repertorio a lui congeniale, interagendo con l’orchestra del Teatro del Lido diretta da Pino Cangialosi, interpreta i grandi classici internazionali del blues, swing e pop.


Max Paiella ha iniziato la sua carriera come disegnatore. Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Roma, negli anni ‘90 e parallelamente inizia a cantare e suonare la chitarra e a far parte di numerose band. Le prime apparizioni tv sono tra il ‘98 e il 2000 su “I ragazzi del muretto”, “Linda e il brigadiere” su Rai 1, “Telenauta 69” su Italia 1 e “Mhhhh” su Rai 2. Debutta al cinema in “Blek Giec” di E. Caria. Coltiva, allo stesso tempo, la sua attività nel campo dello storyboard per cinema e pubblicità. Nel 2000 partecipa al musical “Piccole Donne” di T. Pulci. Dal 2001 inizia a frequentare La Fattoria dei Comici, il laboratorio teatrale presso il teatro Ambra Jovinelli. Nel 2002 e 2003 realizza personaggi comici e surreali nella trasmissione “Bra” di S. Dandini su Rai 3. Nel frattempo, suona con Renzo Arbore e gli Swing Maniacs, realizzando 2 dischi, numerose tournée e apparizioni tv, e lo spettacolo di varietà “Meno siamo meglio stiamo” su Rai 1. Insieme a Marco Marzocca collabora negli spettacoli: “Ma è possibbole?”, “Marco Marzocca Recital” e “Da giovedì a giovedì”, dal 2003 al 2009. Dal 2004 a oggi, è ospite fisso nella celebre trasmissione radiofonica “Il Ruggito del Coniglio” di M. Presta e A. Dose, realizzando numerosissimi personaggi, sketch e momenti musicali. La sua attività musicale prosegue con The Blues Willies, assieme a Claudio Greg Gregori, con cui ha percorso l’Italia da cima a fondo in due spettacoli teatrali: “Twenty Quarantino” e “The Blues Brothers il plagio”. Poi numerose esibizioni live e due show televisivi: “Suonare Stella” su Rai 1 e “Bla bla bla” su Rai 2, rispettivamente nel 2004 e 2005, parallelamente, collabora con Gregorio Paolini in tre serie di “Tintoria”, in onda su Rai 3 fino al 2007. Successivamente inizia a portare in scena spettacoli teatrali scritti da lui: “Serenate Coniglie”, “Max Paiella show” e “Max Paiella Recital”. Ha partecipato come ospite: a “Per un pugno di libri” su Rai 3, al “Maurizio Costanzo Show” e a “Zelig off” e “Zelig” su Canale 5. Ha preso parte a 3 stagioni di “Parla con me”, condotto da S. Dandini e D. Vergassola (2010 2011,2012 -Rai 3). Nel 2010 vince Il Prestigioso Premio della Satira di Forte Dei Marmi, per l’imitazione di Augusto Minzolini direttore del tg1. Quell’anno ha anche partecipato allo spettacolo “Rokkandrollogy”, con C. Greg Gregori. Nel 2010 Inizia la sua partecipazione a 610 di Lillo, Greg e Alex Braga in onda su Radio 2. Nel 2011 inizia a collaborare con Il Misfatto, inserto satirico del Fatto Quotidiano. Tra il 2012 e il 2013 partecipa a “The show must go off” condotto da S. Dandini e D. Vergassola su La 7; “Mettiamoci all’Opera” condotto da Enzo Ghinazzi su Rai 1 e va in scena, in tutta Italia, con lo spettacolo “Stasera Paiella per tutti offro io” e a Roma al teatro Ambra Jovinelli con “Chi erano i jolly rockers?” di e con Lillo e Greg. Collabora con Diego Bianchi a “Gazebo”, in onda su Rai 3. Tra il 2013 e il 2014 inizia la trasmissione radiofonica “Max Paiella tutto compreso”. Sempre su Radio 2, prosegue la sua collaborazione con Il Ruggito del Coniglio. A teatro ha preso parte a “Mille bolle blu”, di Gino Castaldo con Stefano Di Battista e Niky Nicolai. Sempre nel 2013 ha ripreso al teatro Olimpico in Roma, insieme a Lillo e Greg, lo Spettacolo “Chi erano i jolly rockers?” e inizia la collaborazione con Il Fatto Quotidiano del lunedì, realizzando video per il sito e articoli satirici sul giornale cartaceo. Nel 2014 partecipa come attore al film – “Stai lontana da me” – con A. Angiolini e E. Brignano. Partecipa come ospite a “Web Notte”, di e con Gino Castaldo ed Ernesto Assante, in onda in streaming su Repubblica.it. È stato in scena al Teatro Vittoria in Roma con lo spettacolo scritto e interpretato da lui “Indagine di un musicista al di sopra di ogni sospetto”, con la band The Rabbits.

L’Orchestra TDL
Nasce nel 2019. I componenti sono musicisti che hanno al loro attivo una serie di esperienze professionali in collaborazione con importanti Enti e Istituzioni nazionali e internazionali.

Pino Cangialosi. Compositore, direttore e multistrumentista. È autore delle colonne sonore di oltre 140 spettacoli di teatro, cinema e televisione. Da qualche anno si dedica alla ricerca delle possibili integrazioni e interazioni tra culture musicali diverse. Insegna al Conservatorio di Musica O. Respighi di Latina.