23/02/2024 - 25/02/2024 Teatro

venerdì 23 e sabato 24 febbraio ore 21
domenica 25 febbraio ore 17:30

di Giulia Ricciardi
regia Patrizio Cigliano
con Beatrice FAZI, Milena MICONI, Giulia RICCIARDI
con la partecipazione speciale in voce di Giancarlo Ratti
regista collaboratrice e video maker Claudia Genolini
aiuto regia Beatrice Valentini
scene Fabiana Di Marco
arredatore Luca Capomaggi
locandina e grafica Giulia Galeasso
ufficio stampa Maresa Palmacci
luci Elisa Mancini
light designer Davide Difrancescantonio

ASSOCIAZIONE CULTURALE ARCADINOÈ

“Le Bisbetiche Stremate” è il terzo episodio della fortunatissima Saga Teatrale delle “Stremate” (Parzialmente Stremate, Stremate dalla Luna, Le Bisbetiche Stremate, Tre Stremate e un maggiordomo, Stremate: Ultimo Atto, Stremate e Beate, + 2 nuovi episodi in fase di scrittura). Con 8 spettacoli campioni di incasso nelle stagioni romane dal 2015 al 2023, è la 1^ Serie Teatrale al Mondo. Un riuscito format di teatro brillante al femminile e un acclamato esempio di “teatro seriale”.
Tutta la serie indaga con grande onestà e una giusta dose di cattiveria nel complicato mondo della donna di oggi. Ne mette in mostra gli aspetti più intimi ma nel contempo più quotidiani. E’ uno spaccato di verità spietate, grottesche, esilaranti, che nascondono tutta la fragilità, la forza, il divertimento e la profondità delle donne. Si affrontano le caratteristiche delle donne adulte “sull’orlo di una crisi di nervi”, soprattutto per colpa degli uomini; ma anche della vita, che in qualche maniera, non le ha soddisfatte del tutto.
È la Befana del 2018. Le tre Stremate storiche, Marisa, Mirella ed Elvira sono in vacanza a Vico Equense e proprio nell’albergo di lusso dove sono alloggiate inizia il loro dramma. Marisa ha colpito a morte un cameriere dell’albergo scambiandolo per un terrorista e la vacanza diventa un thriller comico e ricco di suspense. Tra malintesi, scaramucce e complicità Elvira confesserà di essere rimasta incinta attraverso l’inseminazione artificiale, e da questa notizia prenderà corpo tutta la nuova paradossale avventura delle Stremate, popolata da un avvocato che tartaglia, un “morto” chiuso in bagno e l’improvvisa intrusione di uno sceicco arabo. Così i pettegolezzi e le invidie tra donne contribuiranno a rendere la giornata esilarante e imprevedibile. Come sempre le Stremate daranno vita a battibecchi, angherie e confessioni esilaranti e inattese, trasportandoci ancora una volta nel mondo delle donne di oggi, con tutte le loro luci e ombre, ma sempre imprevedibilmente comiche.

PRENOTA ORA oppure ACQUISTA ONLINE

BIGLIETTI
intero 12,50 Euro
ridotto 10,50 Euro
giovani 8,50 Euro

GIFT CARD 82,00 Euro (10 ingressi)

– – –

06/2010579 (dalle 10:30 alle 19:30)
promozione@teatrotorbellamonaca.it