11/02/2023 Teatro

Astolfo sulla luna e in bicicletta

Teatrini di Fernanda Pessolano

Di e con Caterina Acampora

sabato 11 febbraio ore 11.30 

Teatrini in miniatura, opere tra artigianato e arte come quadri di un cartellone per cantastorie. 

Ariosto immagina la Luna come un doppio speculare della Terra, dove finisce tutto ciò che su questa va perduto: una sorta di pianeta-discarica affollato di immagini oniriche. Il testo nasce dall’idea di riattualizzare, con tanto di cyber bicicletta e strumentazioni, questo folle volo compiuto da Astolfo per recuperare il senno perduto di suo cugino Orlando, nel farlo scoprirà qualcosa di sé stesso. Astolfo, infatti, a differenza degli altri paladini di Carlo Magno è un personaggio estremamente stratificato e complesso, anche se le sue peregrinazioni sembrano essere sempre governate dal caso, è proprio questo suo vagabondare che porta l’eroe a incrociare e soccorrere gli altri personaggi del poema e trovare alla fine il “filo” che lo condurrà in percorsi non preventivati e per questo pieni di opportunità.

Lo spettacolo inaugura la mostra “I burattini della quarantena”, a cura di Fernanda Pessolano ed in programma dall’11 febbraio al 13 marzo.

Costo 7 euro 

Per info e prenotazioni: scuderieteatrali@gmail.com 06 5814176