03/04/2020 - 03/05/2020 Mostra

da venerdì 3 aprile a domenica 3 maggio | mostra
COSA DIVENTEREMO?
riflessioni intorno alla natura
di Antje Damm
a cura di Orecchio Acerbo ed.
in collaborazione con Goethe Institut, Legambiente e Liceo F. Enriques di Ostia
ingresso gratuito

In mostra le tavole del libro Cosa diventeremo? Riflessioni intorno alla natura di Antje Damm, edito da Orecchio Acerbo editore.


“La natura è la stessa per tutte le persone?” chiede Antje Damm, e pone la domanda a tre bambini provenienti dall’India. La natura è così importante da sollevare oltre sessanta domande che possono essere la base per lunghe e profonde conversazioni con i bambini. E con gli adulti. Le piante hanno diritti? Che ne dici di vivere in libertà per sempre? Cosa possiamo imparare dalla natura? Quale domanda vorresti fare a un animale?

Antje Damm, nata a Wiesbaden nel 1965, è architetto di mestiere e scrittrice per scelta. Vive con suo marito e le sue quattro figlie nelle vicinanze di Gießen. In tutti i suoi libri è evidente la sua vicinanza ai bambini e al loro modo di pensare. La sola edizione tedesca del suo libro “Fammi una domanda!” – tradotto in oltre dodici lingue – ha venduto ad oggi oltre 70.000 copie. Con il suo ultimo libro “Cosa diventeremo?” Antje Damm dà modo ai più piccoli, e non solo, di riflettere sulla natura e sul suo significato per gli esseri umani.

Orecchio Acerbo Editore. La casa editrice, fondata e diretta da Fausta Orecchio (direttore editoriale) e Simone Tonucci (direttore commerciale) – che ne curano anche l’aspetto grafico – è nata nel dicembre 2001. Insieme a Fausta e Simone, lavorano: Paolo Cesari (redazione e ufficio stampa), Carla Ghisalberti (redazione e laboratori), Germana Raimondi (rapporti con l’estero).

Il Goethe-Institut, l’Istituto Culturale della Repubblica Federale di Germania, ha sedi in tutto il mondo. Promuove la conoscenza della lingua tedesca all’estero, e la collaborazione culturale internazionale. Trasmette un’immagine della Germania nelle sue più diverse sfaccettature, offrendo informazioni sulla vita culturale, sociale e politica del Paese. I suoi programmi culturali ed educativi incentivano il dialogo interculturale, favoriscono la partecipazione in ambito culturale, potenziano le strutture della società civile e agevolano la mobilità internazionale. La rete, costituita da sedi del Goethe-Institut, Goethe-Zentren, associazioni culturali e partner autorizzati, rappresenta per molti, da oltre sessant’anni, il primo contatto con la Germania.

https://www.orecchioacerbo.com