18/12/2018 - 19/12/2018 Ragazzi

martedì 18 e mercoledì 19 dicembre ore 9 e ore 11 | teatro ragazzi
Teatro delle Marionette degli Accettella
CANTO DI NATALE
testo e regia Danilo Conti
con Alessandro Accettella, Antonia D’Amore, Viviana Mancini e Romano Talevi
scenografia Danilo Conti e Antonella Piroli
pupazzi Antonia D’Amore
costumi Matteo Rigola
luci Roberto De Leon
dagli 8 ai 12 anni

Dal romanzo di Dickens uno spettacolo che, utilizzando le tecniche del teatro d’attore, del teatro delle marionette e delle figure, ripercorre le atmosfere, le emozioni e i significati di uno dei racconti sul Natale più belli e commoventi.


È la sera della vigilia di Natale in una Londra di metà Ottocento quando… tre spiriti, quello del Natale Passato, del Natale Presente e del Natale Futuro, fanno visita all’anziano e scorbutico Ebenezer Scrooge, che mal sopporta il clima di festa che coinvolge la città e che, durante la sua vita ha trascurato tutto e tutti… compresa la sua famiglia. I tre fantasmi faranno ripercorrere a Scrooge la sua esistenza fino a quel momento, il suo presente e gli faranno vedere cosa accadrà nel futuro. Spettatore, suo malgrado, di questi eventi e premonizioni, Scrooge capirà i suoi errori e cercherà di porre rimedio a ciò che ha fatto di sbagliato. È la sera della vigilia di Natale in una Londra di metà Ottocento quando… un uomo avaro ed egoista… cambierà per sempre! Dal romanzo di Charles Dickens pubblicato nel 1843, uno spettacolo che, utilizzando le tecniche del Teatro d’attore, del Teatro delle marionette e delle figure, ripercorrerà le atmosfere, le emozioni e i significati di uno dei racconti sul Natale più belli e commoventi.

Il Teatro delle Marionette degli Accettella opera, senza interruzione da oltre 65 anni, nel Teatro di Figura e nel Teatro Ragazzi promuovendo e producendo attività teatrali per i bambini e i ragazzi. Le produzioni della compagnia, rivolte esclusivamente a bambini e ragazzi, sono incentrate sul teatro di marionette e su una drammaturgia innovativa basata su miti, leggende, fiabe popolari. La poetica, sviluppata grazie a una ricerca continua, È caratterizzata dall’annullamento della dimensione spazio-temporale per dare luogo a una dimensione fantastica e onirica dove la purezza e l’universalità del mondo infantile, associata a quello del mondo naturale, recita un ruolo primario e salvifico. Il Teatro delle Marionette degli Accettella è stato fondato a Roma intorno agli anni ‘45/’47. Dal 1963 e per oltre vent’anni, sotto la direzione di Icaro, Bruno ed Anna Accettella, ha agito presso il Teatro del Pantheon di Via Beato Angelico. Dal 1985 è al Teatro Mongiovino di Via Giovanni Genocchi, dove ogni anno presenta una stagione teatrale per ragazzi.

www.accettellateatro.it
https://www.youtube.com/watch?v=wyf47YqS55Y .