27/05/2023 Formazione, Teatro

Incontri-sfida sui principi che regolano l’azione fisica e armonica della scena attraverso la biomeccanica teatrale di Mejerchol’d

sabato 13, sabato 20 e sabato 27 maggio dalle ore 10:00 alle ore 13:00

Coordinato da Andrea De Magistris

L’essenzialità della recitazione dell’attore passa per il lavoro del corpo; questo non è più un corpo naturale, il corpo utilitarista o istintivo della vita ma, prima di tutto un corpo libero e creativo che sfugge alle leggi del quotidiano, moltiplica le prodezze, un corpo in grado di eseguire un salto fantastico, e perchè no un corpo in grado anche di volare.

Decorativo – perchè grafico, l’attore conosce la forza del disegno del proprio corpo nello spazio.
Decorativo – perchè artificiale, modellato, levigato dall’abilità umana e non dalla natura.
Decorativo – perchè a questo progetto artistico d’insieme ogni minimo movimento deve partecipa

FASI:
• Training e studio dei 7 principi che regolano le nostre azioni.
• Studio di partiture codificate su etudes tradizionali (pugnale, sasso, schiaffo)

Info e prenotazioni: scuderieteatrali@gmail.com 06/5814176