Il Teatro Verde e la Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia sono due realtà storiche della città di Roma, fortemente radicate nel territorio del Municipio Roma XVI, che da oltre 30 anni svolgono attività culturali, artistiche e didattiche rivolte a tutte le età, dedicate prevalentemente all’infanzia e all’adolescenza.
Centinaia i laboratori presso le rispettive sedi e all’interno delle scuole di ogni ordine e grado, rivolti ai bambini, ragazzi e giovani. Centinaia gli stage, seminari, e percorsi formativi rivolti agli adulti.

Teatro Verde – n.o.b. (nuova opera burattini)
Il Teatro Verde nasce nel 1979 dalla Compagnia Opera dei Burattini fondata nel 1947 da Maria Signorelli. Dal 1986 gestisce a Roma anche una sala teatrale di 270 posti (zona trastevere/monte verde) con una Rassegna Nazionale “Oltre la scena – Premio Maria Signorelli”, giunta alla 31° stagione, con circa 40 spettacoli in cartellone presentati dalla stessa Compagnia e da Compagnie di rilevanza nazionale. La rassegna conta circa 50.000 presenze l’anno (scuole e famiglie) ed è la più lunga e ricca stagione dedicata ai ragazzi tra quelle proposte in Italia (oltre che tra le più longeve).
Nel campo della formazione e della promozione culturale ha sempre allestito e ospitato: mostre, rassegne e festival; organizzato corsi, stage e scuole; prodotto libri e filmati. Rilevante è anche il “Festival Nazionale del teatro ragazzi Lucciole e Lanterne – Premio Gianni Rodari per il Teatro” giunto alla 13 edizione.
Numerosi sono i laboratori e i percorsi formativi rivolti a chi di infanzia e adolescenza si occupa, ai diversamente abili, a situazioni socialmente disagiate e complesse.
Dal 2001 esiste la “Scuola di Teatroverde” che conta 150 allievi tra i 4 e i 14 anni.
La storia del Teatro Verde nasce dall’incontro tra il teatro di figura (Maria Signorelli) e la pedagogia (Prof, Luigi Volpicelli), ed è per questo che sin dagli anni ’80 la direzione e l’interesse nella ricerca e nella sperimentazione è sempre stato il teatro dedicato ai ragazzi e ai giovani.
Dal 1° settembre 2013 al 30 giugno 2015 ha gestito la programmazione del Teatro Scuderie Villino Corsini – Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea.
Il Teatro Verde è riconosciuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal Comune e dalla Provincia di Roma. Ha il patrocinio del Municipio Roma XVI. Collabora con Università e Istituzioni in Italia e all’estero. E’ compagnia di tradizione di rilevanza nazionale.
Teatro Verde è membro UNIMA (Union Internationale de la marionnette);
è socio fondatore di UTOPIA (Unione italiana teatri per l’infanzia e l’adolescenza);
è socio di ASSITEJ (International association of theaters for children and young people).
In cosa crediamo
Crediamo nel pensiero teatrale e nella pedagogia del desiderio.
Siamo convinti che il teatro si un valido strumento di educazione nel percorso di crescita e conoscenza di ogni essere umano, che sia un valido supporto nella formazione del carattere, nella ricerca di identità, nell’articolazione di uno spirito critico.
Crediamo che indebolire la cultura significa rafforzare l’ignoranza (e di ignoranza si muore).
Crediamo che i ragazzi siano gli spettatori di oggi – non di domani! – e che torneranno a teatro solo se non resteranno delusi.

Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia
La Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia ha oltre quarant’anni di attività, è stata frequentata da più di 40.000 allievi e sono state centinaia le collaborazioni professionali con artisti ed insegnanti provenienti da tutto il mondo; nei teatri e nelle chiese, nelle biblioteche e nelle scuole di ogni ordine e grado, nelle strade, nei centri sociali, nelle carceri, ovunque ha portato musica, cultura e informazione. Insieme alle altre scuole di musica della città, con associazioni, cooperative ed istituzioni anche di altri paesi, la Scuola ha organizzato stage, seminari e concerti con l’obiettivo di essere punto di riferimento per tutti coloro che amano la musica.
La Scuola è socio fondatore del Coordinamento delle Scuole Popolari di Musica di Roma, dell’Associazione Internazionale Musica in Culla – Music in Crib ed è promotrice dell’O.S.I. Orff-Schulwerk Italiano; è riconosciuta dal Comune di Roma ed ha il patrocinio del Municipio Roma XII; è Ente accreditato alla formazione per il Ministero della Pubblica Istruzione e per il Comune di Roma; svolge da oltre vent’anni attività di aggiornamento anche con il contributo del Ministero dei Beni Culturali ed ha realizzato corsi di formazione professionale con il contributo della Regione Lazio. Fondo Sociale Europeo; è partner dell’Orff-Schulwerk Forum di Salisburgo come Istituzione affiliata ed è gemellata con l’Istituto Magnificat di Gerusalemme. La Scuola è firmataria di un protocollo di intesa con il MIUR – Direzione del Personale ed è membro del Forum internazionale Orff-Schulwerk.
Dal 1° settembre 2013 al 30 giugno 2015 ha gestito, insieme al Teatro Vede, la programma zione del Teatro Scuderie Villino Corsini – Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea.
Il nostro sogno
Sogniamo una società in cui l’insegnamento della musica, la formazione, l’aggiornamento e la ricerca siano al centro della vita sociale. Un sistema di istruzione integrato che garantisca l’apprendimento pratico della musica per tutti, a partire dalla primissima infanzia. Un Paese nel quale la musica sia un canale di comunicazione universale, che riduca le distanze fra le persone, le differenti fasce di età e abilità, le etnie, le religioni. Noi vogliamo essere una Scuola di Musica utile per tutto questo.

Teatro Verde e Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia per la stagione 2016-2017 del Teatro Villa Pamphilj hanno scelto inoltre dei partner di eccellenza: artisti, professionisti, associazioni, cooperative, che lavorano prevalentemente a Roma (oltre che in Italia e all’estero) e che hanno da sempre un forte radicamento territoriale e un’attività e una pratica quotidiana (in particolare negli ultimi 15 anni proprio a Villa Pamphilj), che hanno dimostrato di condividere con noi finalità, obiettivi, metodo di lavoro e buone pratiche, che hanno una storia da raccontare, idee innovative da proporre e condividere.
Con alcuni di questi l’occasione di incontro è stata proprio il progetto Scuderie Teatrali 2013-2015, e la Rete, in parte già esistente, si è allargata e fortificata:
Ass. Malalingua; Ass. Il Flauto Magico; Ass. Mulab; Formazione Bartolomei, danza, teatro, musica; Fondamenta –Scuola di Teatro; Teatro delle Condizioni Avverse; Coop. Sinnos editrice; Lapis edizioni; Associazione internazionale Musica in Culla® Music in crib, OSI- Orff Schulwerk Italiano, Unima Italia, Istituti per i beni marionettistici e il teatro popolare, CollageArts, Associazione Amilcare Cipriani/Comitato Gianicolo, C+B Academy (imprenditoria femminile).

Collaborano con noi anche:
Università Roma Tre – Dams; Università La Sapienza; Ass. Amici di Villa Pamphilj, Goethe Institut Rome; Assitej; Papiertheater Nürnberg; Utopia; Commissione Nazionale Unesco Italia (patrimonio immateriale); Istituti per i beni marionettistici e il Teatro Popolare Figli d’arte Cuticchio – Museo Opera dei pupi; Ipiemme Museum; Fondazione Carlo Colla e figli –Gruppo Oriani; Biblioteche di Roma