• Teatro Biblioteca Quarticciolo | Ingresso

  • Teatro Biblioteca Quarticciolo | Sala



22/04/2018 - 24/04/2018

SeMino

Ragazzi, Teatro

Mino ha una tana in giardino. Ogni giorno Mino esce dalla tana per raccogliere foglie secche da conservare. Non si sa mai, potrebbero sempre servire! Ma un bel giorno in quel giardino a Mino capiterà di non raccogliere più soltanto foglie secche, ma anche un seme, lasciato lì, forse non per caso, da una curiosa signora, che scandirà il passaggio delle stagioni e si prenderà cura di quell’incontro. E quel seme porterà con sé altro da scoprire, osservare e raccogliere. Per dirla in breve, un’occasione.

26/04/2018

AD OGNI PASSO

Teatro

Una storia che oggi sembra una favola raccontata attraverso un’avvincente carrellata di aneddoti storici e romantici, su due piani: quello dell’amore tra Giulio Turchi ed Emma Forconi e della loro lotta comune per la libertà; e quello del regime fascista, e della sua repressione, la censura, la persecuzione e le storie vissute dagli altri personaggi, anche loro ancorati alla Storia del nostro paese fino e oltre la fine del ’900.

06/05/2018 - 07/05/2018

L’ANGELO

Ragazzi, Teatro

Lo spettacolo, liberamente tratto da un racconto breve di Gabriel Garcia Marquez, dal titolo “Un signore molto vecchio con certe ali enormi” scritto nel 1968, racconta di un vecchio angelo caduto dal cielo che finisce in un villaggio di pescatori. L’incontro casuale con gli abitanti del villaggio è una grande novità e porta scompiglio.

09/05/2018

ALDO MORTO / tragedia

Teatro

Un attore nato negli anni ’70, che di quegli anni non ha alcun ricordo o memoria personale, partendo dalla vicenda del tragico sequestro di Aldo Moro, trauma epocale che ha segnato la storia della Repubblica italiana, si confronta con l’impatto che questo evento ha avuto nell’immaginario collettivo. In scena, assieme al suo corpo e a pochi oggetti, solo la volontà di affondare fino al collo in una materia spinosa e delicata senza alcuna retorica o pietismo.

12/05/2018

NEW HORIZON

Danza

Una danza minimale costruita su un attento uso del corpo e della luce che crea un luogo di grande suggestione, un continuo dialogo tra luce, spazio e i corpi dei due performer.

1 2