24/05/2020 Incontro, Mostra

domenica 24 maggio dalle ore 17 | mostra – incontri
la mostra prosegue fino a domenica 28 giugno
a.DNA project presenta
URBAN AREA 2020
writing & street art
a cura di Mirko Pierri
ingresso gratuito

Una mostra, un incontro e tante performance live e interattive, tra writing e street art. Una giornata per conoscere meglio i mondi del lettering, della sticker art e della poster art.


Writing e street art. Due pratiche artistiche che da decenni si contendono lo spazio pubblico e che spesso vengono considerate in contrapposizione. Tagging, bombing, lettering, sticker, poster, stencil: linguaggi differenti e approcci paralleli alla città. Ne parleremo con gli artisti protagonisti indiscussi dell’arte urbana contemporanea romana e nazionale. Capiremo insieme quanto in realtà writing e street art abbiano avuto percorsi comuni e perché le due visioni artistiche dello spazio urbano, a volte, si allontanano ed entrano in contrasto. Lo faremo con una mostra, con una performance live, un dibattito aperto tra artisti invitati e pubblico presente. Presenteremo “Burners magazine” progetto editoriale neonato: una finestra sulla scena dell’arte urbana legata alla cultura hip-hop in tutte le sue forme.


a.DNA project
L’associazione di promozione sociale a.DNA promuove, dal 2010, arte indipendente a livello internazionale, focalizzandosi, attraverso il progetto “Urban Area” (attivo dal 2012 sul territorio romano e salernitano), nella realizzazione di interventi murali e laboratori didattici, con l’obiettivo di diffondere l’arte urbana e le sue basi culturali: condivisione libera dei saperi, partecipazione attiva, diffusione di messaggi condivisi liberamente in spazi pubblici. Negli anni l’associazione ha perseguito questi obiettivi fondamentali mettendo in rete associazioni territoriali, in rapporto con spazi pubblici e istituzionali, veicolando oltre che un’estetica contemporanea dell’arte murale internazionale, anche modalità di contestualizzazione delle opere e di contatto diretto dei cittadini con gli artisti, italiani e stranieri, locali e non, di volta in volta invitati a interagire con realtà sempre diverse. Grazie a numerosi metodi di sperimentazione sociale e partecipativa, in seguito a uno studio approfondito del contesto sui diversi livelli storico-artistico e socio-culturale, sono stati raggiunti importanti risultati, riconosciuti da cittadini, Istituzioni, personalità e media, non solo di settore.

instagram/twitter: @a_dna_project
facebook: a.DNAproject urbanareadna