12/12/2019 - 13/12/2019 Laboratorio

giovedì 12 e venerdì 13 dicembre ore 14/16 | laboratorio
#TDV13
TRE iconalab
a cura di Qui e Ora, Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti
laboratorio gratuito
rivolto ad attori, performer e amatori

TRE iconalab è un laboratorio di movimento, preparatorio allo spettacolo TRE, nuova produzione di Qui e Ora Residenza Teatrale, diretta da Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti, con la collaborazione drammaturgica di Marta Dalla Via che debutterà a giugno 2020. TRE iconalab è aperto a tutti, rivolto ai non professionisti senza limiti di età e di genere. TRE iconalab mette al centro il corpo: durante il laboratorio i partecipanti metteranno in relazione il proprio corpo in movimento con lo spazio circostante, attraverso il linguaggio ludico e ironico dell’imitazione, rifacendosi a un immaginario composto da personaggi famosi, ma anche persone familiari come fossero icone da imitare con leggerezza e humor.

scadenza per l’invio delle candidature: 25 novembre 2019

Per candidarsi:
inviare una mail a segreteria@triangoloscalenoteatro.it
indicando: laboratorio a cui si desidera partecipare, nome, cognome, età, professione e le motivazioni della scelta.

Per maggiori info:
segreteria@triangoloscalenoteatro.it | cell +39 339 2824889
evento FB: https://www.facebook.com/events/758209287980656/


triangolo scaleno teatro
TEATRI DI VETRO 13a edizione
direzione artistica Roberta Nicolai

Per il terzo anno al Teatro del Lido, Teatri di Vetro, festival dedicato ai linguaggi contemporanei e alla valorizzazione delle estetiche e della creatività emergente. In programma artisti che si distinguono per l’innovatività delle opere e per l’autorialità dei percorsi di ricerca, dall’eccellenza della scena contemporanea nazionale agli emergenti. I laboratori, rivolti a persone – bambini, adolescenti, adulti – selezionate sul territorio, coinvolgono i fruitori in qualità di protagonisti delle performance.
L’Associazione culturale triangolo scaleno nasce come compagnia teatrale d’innovazione nel 1991. Dal 2003 intraprende la realizzazione di eventi culturali, affiancando al lavoro artistico un impegno culturale concreto e progettuale, fondato su una costante attenzione alla creazione scenica contemporanea e alla nascita di nuovi linguaggi e sperimentazioni. Dal 2007 al 2018 realizza dodici edizioni di Teatri di Vetro, festival delle arti sceniche contemporanee, con la direzione artistica di Roberta Nicolai.