20/02/2019 Musica

mercoledì 20 febbraio ore 21

testo Olga Garavelli
da un’idea di Alessandro Fontana
regia Elisabetta de Vito, Ciro Scalera

Mina è la ragazza del boom: non canta, urla. È troppo alta, ha i fianchi troppo stretti, le gonne troppo corte, le magliette troppo aderenti, troppo naso, troppo trucco, guadagna troppo, è troppo giovane. Urla Nessuno, canta Mille Bolle Blu, Zebre a pois, Tintarelle di luna. Solo in scena un attore, cantante e narratore percorre questa materia emotivamente incandescente mentre, chiamate dalle parole e dalle canzoni, scorrono, proiettate attorno a lui, immagini che escono dai ricordi, che rappresentano sensazioni e ci propongono un passato ancora vivo e presente. Una canzone per riprendere il filo, un ricordo che ci conduce di nuovo insieme sulla stessa strada e poi… e poi…e poi…

È il 1978, Mina si mostra nuovamente in pubblico per una serie di concerti a Bussoladomani. Canta “Ancora, ancora, ancora”, “Stasera io qui”, “Non può morire un’idea”. Un successo straordinario, ma è l’ultima volta. Mina, anche lei, non gioca più.

 

BIGLIETTI
intero 10,50 Euro
ridotto 8,50 Euro
giovani 7,00 Euro
invalidità 5,00 Euro
diversamente abili 2,50 Euro
prezzo speciale GIFT CARD 7,50 Euro

info e prenotazioni 06/2010579
promozione@teatrotorbellamonaca.it