04/11/2021 - 07/11/2021 Formazione, Teatro

4, 5, 6 e 7 novembre 2021
Stage a cura di Claudia Contin Arlecchino e Luca Fantinutti
Durata: 4 giorni
Orario: Dalle 10 alle 17
Partecipanti: massimo 18 allievi.
Costo 180,00 euro
Lo stage è rivolto a tutti.


Il laboratorio di ricerca e formazione si propone di investire gli esperimenti didattici nella ricostruzione di alcune maschere di servitori che, provenendo da Nord e da Sud, si incontrano nella Città Eterna in cerca di nuova vita. Non solo il tema del viaggio sarà centrale, ma anche la scommessa di ricostruire per la scena teatrale il carattere di Meo Patacca insieme ad altre figure provenienti dal folclore o dal mondo parallelo di burattini e marionette.

Si potrà così veder entrate nell’osteria di Meo Patacca, anche la riedizione di un Coviello, di un Farmacista, uno Scaramuccia, di un Pasquariello o di un Pasquino, o di tutta una serie di altri servi e garzoni romaneschi che sin dal XVII secolo riempivano le farse e le commedie ridicolose della capitale e del centro-sud d’Italia.

L’attenzione s’incentrerà comunque soprattutto su quelle che abbiamo chiamato “Le maschere del Popolo”, ovvero quei caratteri che si identificano nel colorito evolversi della storia dei quartieri e rioni più popolari di Roma; quelle figure che potremmo riportare, ancora oggi, nel tessuto vivido della città contemporanea.


Claudia Contin Arlecchino
Attrice italiana, regista, scenografa, artista figurativa e insegnate di teatro, scrittrice di saggi e autrice di testi teatrali pubblicati in diverse lingue. Nota nel mondo come prima donna che ha reinterpretato il carattere maschile della figura di Arlecchino, uno dei più intriganti personaggi della Commedia dell’Arte con continuità dal 1987.
Studiosa di Antropologia Teatrale applicata alla Commedia dell’ Arte italiana e alle sue connessioni e comparazioni con le altre culture dal mondo, si occupa anche di Teatro Sociale, nell’ ambito delle disabilità, dei disagi sociali e delle differenze etniche. Dal 1990 al 2016 è stata fondatrice e direttore didattico della Scuola Sperimentale dell’Attore.
Dal 1997 al 2018 è stata direttore artistico del Meeting Internazionale dell’Arte dell’Attore conosciuto come L’Arlecchino Errante.
La carriera di Claudia Contin Arlecchino si è sviluppata in particolare attraverso numerosi viaggi studio in tutto il mondo, abbinati alle sue tournée professionali. Durante i suoi viaggi in India, Indonesia, Cina, Africa, Sud-America, Russia, Europa ha avuto modo di incontrare molti tra i grandi Maestri del teatro, della danza e delle arti marziali. Dal 2012 Claudia Contin Arlecchino, collabora stabilmente con il grafico, fotografo e musicista Luca Fantinutti per tutte le documentazioni e le ricerche di Porto Arlecchino. Dal 2015 Claudia Contin Arlecchino lavora presso la cooperativa Ortoteatro di Pordenone che distribuisce tutti i suoi spettacoli e le attività didattiche.

Luca Fantinutti

Musicista, compositore e polistrumentista specializzato in chitarra, è studioso e ricercatore di musica medievale e rinascimentale ed è esperto di ricerca iconografica per la Commedia dell’Arte. Dal 2012 è direttore didattico dello studio “Porto Arlecchino”, nonché grafico e responsabile multimediale, compositore delle colonne sonore degli spettacoli di Claudia Contin Arlecchino e collaboratore per i corsi teatrali e per i laboratori di costruzione maschere.
Insegnante di musica, vocal-coach per il teatro, si occupa di drammaturgia dell’attore-cantore.

 

Iscrizioni a scuderieteatrali@gmail.com – 065814176

Per partecipare è necessario il Green Pass con vaccinazione completa e, in aggiunta, un tampone negativo effettuato entro le 48h precedenti, in quanto, considerata la tipologia di attività, il laboratorio si svolgerà senza l’uso della mascherina (in linea con l’ultimo DL in vigore dal 15 ottobre).