19/05/2020 Musica

martedì 19 maggio ore 21

LA MUSICA OLTRE OGNI CONFINE

❖❖ MISA CRIOLLA di Ariel Ramirez ❖❖
scritta nel 1964 è una composizione artistica nella quale le melodie si combinano con temi e ritmi tradizionali argentini e andini. Il testo è stato approvato dopo il Concilio Vaticano del 1963 che consentì la celebrazione della Messa in lingua volgare.
La composizione si avvale di un coro polifonico a voci miste,un solista e gli strumenti del folklore sud americano e cioè charango, quenas, flauto di Pan e percussioni.

L’opera si divide in 5 parti che corrispondono alle parti della Messa:
KYRIE con il ritmo della vidala-baguala del nord Argentina e ricorda la solitudine che si vive nell’altopiano del deserto
GLORIA con il ritmo del carnavalito che evoca un grande senso di gioia e con un accompagnamento ritmico incalzante
CREDO è una chacarera trunca dell’America centrale con un ritmo ossessivo di preghiera
SANTUS con il ritmo carnaval cochambino della Bolivia
AGNUS DEI con il ritmo estilo pampeiano che rispecchia la solitudine e l’universalità della pace

Esecutori: 
Coro Accordi e Note
Gruppo strumentale Chiloe’
Tenore Pablo Cassiba
Direttore Roberto  Boarini

❖❖ CANTATA DE  SANTA MARIA DE IQUIQUE di Luis Advis ❖❖
Il massacro nella Scuola di Santa Maria di Iquique fu un eccidio commesso in Cile il 21 dicembre 1907. Fu assassinato un numero tra 2200/3000 di lavoratori del salnitro peruviani e boliviani che si trovavano in sciopero generale nella scuola intitolata al presidente del Cile Domingo Santa Maria nella città cilena di Iquique .Lo sciopero fu innescato per le misere condizioni di lavoro e lo sfruttamento dei lavoratori che furono uccisi insieme alle famiglie.
Esecutori: 
Gruppo strumentale Chiloe ‘
Violoncello Roberto Boarini
Contrabbasso Carlo Sabellico
Voce narrante Blas Roca Rey

 

INGRESSO LIBERO 
per info 06/2010579
promozione@teatrotorbellamonaca.it