17/02/2018 - 18/02/2018

IL NULLAFACENTE

In un tempo che richiede presenza, prestanza, efficienza, ritmo, lavoro, programmazione, qui c’è uno che non fa niente. E non è facile. Ci vuole metodo, applicazione, pazienza, determinazione. Ha una Moglie malata, per fortuna di un male incurabile. Già, perché essendo incurabile, non bisogna nemmeno far nulla per provare a guarirlo. Sarebbero felici, nonostante tutto, ma intorno a loro due, c’è il mondo che si muove, con la sua morale, la sua etica, le sue regole.